INGLESE: traduzione The wife of bath (The prioress) - General prologue di Geoffrey Chaucer

Ecco a voi la traduzione di The Wife of Bath
INGLESE:
A worthy woman from beside Bath city
was with us, somewhat deaf, which was a pity.
In making cloth she showed so great a bent
she bettered those of Ypres and of Ghent.
In all the parish not a dame dared stir
towards the altar steps in front of her.
And if indeed they did, so wrath was she
as to be quite put out of charity.
Her kerchiefs were of finely woven ground,
I dared have sworn they weighed a good ten pound
the ones she wore on Sunday, on her head.
Her hose were of the finest scarlet red
and gartered tight; her shoes were soft and new.
Bold was her face, handsome and red in hue.
A worthy woman all her life, what's more
she's had five husbands, all at the church door,
apart from other company in youth;
no need just now to speak of that, forsooth.
And she had thrice been to Jerusalem,
seen many strange rivers and passed over them;
she's been to Rome and also to Boulogne,
St James of Compostella and Cologne,
and she was skilled in wandering by th way.
She had gap-teeth, set widely, truth to say.
Easily on an ambling horse she sat
well wimpled up, and on her head a hat
as broad as is a buckler or a shield;
she had a flowing mantle that concealed
large hips, her heels spurred sharply under that,
in company she liked to laugh and chat
and knew the remedies for love's mischances,
an art in which she knew the oldest dances.


ITALIANO:
C’era una donna d’affari, dalla vicina Bath,
Ma, che peccato, era un po’ sorda;
Così abile come tessitrice, che sorpassava
Anche i tessitori di Ypres e di Ghent.
In tutta la parrocchia non c’era nessuna donna
Che osava precederla all’offertorio,
E se qualcuno lo faceva, era così furiosa,
Che usciva da tutta la carità.
I suoi foulard erano del tessuto più pregiato,
Pesavano dieci libbre o di più, credo,
Quelle che indossava la domenica sulla sua testa.
Le sue calze erano del più bel rosso scarlatto,
Legate molto strettamente; calzature piegate e nuove.
Sfacciato era il suo volto, e bello; anche florido.
E’ stata rispettata per tutta la sua vita,
E cinque volte si sposò, questo per dire in chiesa,
senza contare gli altri amori che ebbe in gioventù,
Dei quali, appena ora, non c’è bisogno di parlare.
E andò tre volte a Gerusalemme;
Vagò su molti altri fiumi stranieri;
E andò a Roma, e a Boulogne,
San Giacomo di Compostela, e Colonia;
Conosceva tutto sui viaggi e sui vagabondaggi:
Aveva i denti staccati, se capite ciò che intendo.
Sedeva comodamente su un cavallo al passo,
Ben coperta da un velo, indossando sulla sua testa un cappello
Che avrebbe potuto essere uno scudo per dimensioni e forma;
Una gonna da cavalcata attorno ai suoi enormi fianchi,
Anche un paio di speroni ai suoi piedi.
In compagnia, come poteva ridere e scherzare!
Nessun dubbio che conoscesse tutte le cure per l’amore,
Per questo gioco era stata nel passato una maestra.

27 commenti:

Anonimo ha detto...

a me è servito... :)

Anonimo ha detto...

a me serve ora grazie =)

Anonimo ha detto...

...mi è molto d'aiuto :-)

Anonimo ha detto...

è servito anche a me :)

Anonimo ha detto...

anche a me è servita molrissimo questa traduzione!!!!!! grazie

Anonimo ha detto...

Grazie davvero è stata utilissima! :)

Anonimo ha detto...

Grazie! Mi è servita molto! :D

Anonimo ha detto...

Thank you very much!Mi hai risparmiato un bel pò di tempo!!!!!!!Grazie

Anonimo ha detto...

Grazie mille!!! Mi è servita tantissimo questa traduzione!!!:D

Anonimo ha detto...

e' servita anche a meee :D

Anonimo ha detto...

grazie mille :DD

Anonimo ha detto...

Resa poetica molto bella, anche se in diversi punti si distacca abbastanza dal significato letterale e diventa una traduzione piuttosto "a senso".

Anonimo ha detto...

A me è servito tantissimo grazie :D

Anonimo ha detto...

Molto utile:-) grazie!

Anonimo ha detto...

Grazie al fratello nero che ha postato questa analisi di uno sfigatissimo racconto; molto utile, yo bro!!!!!!

English teacher ha detto...

Thanhs too much!! it's goog but in some verses the traslation isn't literary...if you writes alone, you are very goog=)))

Anonimo ha detto...

Grazieeeee :))

Anonimo ha detto...

Grazie senza questa traduzione domani sarei stato perso =D

Anonimo ha detto...

Grandeeee ! Grazie mille !

Anonimo ha detto...

Mi e servito molto

Anonimo ha detto...

Questa traduzione mi è servita davvero molto...anche se in certi punti non è tradotto molto bene...

Anonimo ha detto...

THANKS

Anonimo ha detto...

Grandioso **

Anonimo ha detto...

Siete grandi, senza di voi non avrei capito un tubo XD

Anonimo ha detto...

Grazie 1000

Anonimo ha detto...

MI HAI SALVATO!!!!

Anonimo ha detto...

Non riuscivo proprio a capire il testo, è stata la mia salvezza questa traduzione.